Home ARTICOLI Sant’Agata de’ Goti | Polo oncologico: le garanzie di De Luca
0

Sant’Agata de’ Goti | Polo oncologico: le garanzie di De Luca

0

Accorpare il Sant’Alfonso Maria de’ Liguori al Rummo di Benevento. Questa la strada maestra da intraprendere verso l’obiettivo Polo oncologico. E’ stato chiaro Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania, nell’intervento tenuto questa mattina a Sant’Agata de’ Goti per l’occasione data dalla inaugurazione del lavoro di riqualificazione del costone versante Reullo. “Il Polo oncologico deve essere a Sant’Agata de’ Goti”. Opera finanziata con fondi della Regione Campania, la messa in sicurezza dal punto di vista idrogeologico del costone in questione rappresenta il primo di una serie di interventi che sono in programma a Palazzo San Francesco al fine di mettere in sicurezza il Centro storico nella sua interezza. Anche Umberto Del Basso De Caro ed Erasmo Mortaruolo (presente nelle veci del Presidente della Provincia il consigliere Renato Lombardi) non hanno mancato al taglio del nastro santagatese con Carmine Valentino, anche Segretario del Pd, che ha dato il benvenuto istituzionale ai presenti. Oltre alle garanzie in campo sanitario, De Luca e De Caro hanno anche sferzato la precedente gestione regionale. Un miliardo e 300.000 euro – come ha fatto presente il Governatore campano – sono stati messi sul piatto dal nuovo Esecutivo regionale per venire in soccorso di Comuni e ditte – evitando bancarotte e fallimenti – riprendendo un discorso, quello dell’Accelerazione della spesa, che – sempre come sostenuto dall’ex sindaco di Salerno – “finanziava solo sulla carta i Comuni”. “Abbiamo ereditato un disastro – ha chiuso il Presidente regionale – Noi siamo un’altra cosa”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code