Home ARTICOLI Alla Fiera musicale di Cannes, le armonie di Vincenzo Parente

Alla Fiera musicale di Cannes, le armonie di Vincenzo Parente

0

Quest’anno al Midem di Cannes, la Fiera internazionale per gli addetti ai lavori dell’industria musicale mondiale, che si svolgerà al Palais des Festivals di Cannes dal 6 al 9 di giugno prossimi, si ascolterà anche musica prodotta in Valle Caudina.

Alla manifestazione, organizzata da Jérôme Delhaye, che porta ogni anno nella famosa cittadina francese il meglio della musica internazionale,  parteciperà il nostro musicista caudino tra i più prestigiosi, Vincenzo Parente.

Al Midem (anacronismo di Marché International du Disque et de l’Edition Musicale), il nostro Vincenzo, musicista professionista e maestro di Corno francese, che collabora con le più grandi produzioni mondiali di musica classica e da musical, presenterà un Cd con 11 brani che “raccontano” le armonie, le atmosfere, i colori e la gente della Valle Caudina.

Il titolo del lavoro di Parente non poteva che essere, quindi,  Caudium…scenes from movie”.

La colonna sonora di una storia d’amore, in epoca risorgimentale, tra due innamorati, contrastati dalle famiglie.

Il compositore è reduce dalla tournée europea con l’opera rock più famosa, Jesus Christ Superstar che ha fatto la storia della musica pop-rock negli anni ’70.

Uno strepitoso successo della pièce che, con oltre 200 repliche in tutta Europa, è stata definita come la miglior produzione di Musical a livello mondiale.

Di Vincenzo, Ted Neeley, il cantante che, dagli anni della creazione dell’opera,  interpreta il ruolo di Gesù nel musical Jesus Christ Superstar, ha una grande considerazione e ne apprezza e ne declama, quando ne ha l’occasione, le sue qualità. Il montesarchiese è conosciuto ed apprezzato nell’ambiente musicale di gran livello, prima per la sua grande professionalità e capacità di esecutore e compositore, poi per le sue doti umane e di grande umiltà.

Il Midem” , ci ha detto Vincenzo Parente al telefono, “è una buona occasione per tanti artisti di presentare le proprie opere in vari punti della città e al Palais des Festival di Cannes. La kermesse, “ha continuato il musicista caudino, “riunisce i professionisti del settore che si confrontano, nei giorni della Fiera, sui molteplici aspetti della produzione musicale internazionale e sulle nuove tendenze di mercato e tecnologia mondiale. Alla Fiera presento 11 brani, tra questi: quello iniziale dal titolo Caudium, vuole raccontare in musica l’alba sulla nostra bellissima Valle. Gli altri brani creano, con specifiche sonorità, un ponte tra passato e presente e”, ci dice ancora Vincenzo, “una fusione di una tarantella con un ritmo Funky. Nell’esecuzione dei brani, voglio ricordare e ringraziare, la partecipazione e la collaborazione del chitarrista, caudino anch’egli, Francesco Perlingieri che con la chitarra Luna, costruita da un altro caudino, il liutaio Carmelo del Giacco, il quale si sta facendo apprezzare, come costruttore di chitarre, anche negli States. Infine”, conclude il musicista caudino, “oltre a ringraziare, per il supporto morale, il prof. Alessandro Migliozzi, è doveroso anche ricordare e ringraziare l’autore della foto del Taburno, stampata sulla copertina del Cd, il fotografo-amico Caudino doc, Angelo Marchese.”

Il lavoro di Vincenzo Parente, Caudium… scenes from movie, con etichetta Italian Way Music, sarà disponibile sui maggiori Digital Store, come Itunes e Amazon, dal prossimo 15 giugno.

Vale la pena acquistarlo ed ascoltarlo.

Red

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code