Home ARTICOLI Montesarchio | Fisica Sognante: unico evento in Campania e quasi dell’intero Sud
0

Montesarchio | Fisica Sognante: unico evento in Campania e quasi dell’intero Sud

0

Un evento unico in Campania e quasi dell’Intero Sud  (se non ci  fosse stato  in Sicilia nel 2016),  è Fisica Sognante,  il modo di  presentare la Fisica a chi non la conosce in maniera nuova e divertente ma al tempo stesso determinata. Federico Benuzzi, esperto di relazioni tra fisica, matematica e giocoleria nonché, attore professionista, sarà a Montesarchio il 30 maggio per l’Istituto Ilaria Alpi diretto da Maria Grazia Ceglia. Il professore-giocoliere-attore Federico Benuzzi metterà  in evidenza i collegamenti che ci sono tra fisica e giocoleria alternando esibizioni tecniche di alto livello a spiegazioni scientifiche immediate e leggere, monologhi teatrali ad improvvisazioni, video ad immagini animate. Un po’ di tempo quindi  nel grandissimo auditorium De Filippo da trascorrere in maniera divertente ma al tempo stesso estremamente formativo. La Fisica Sognante del bolognese Benuzzi è  una grande opportunità dell’Istituto Ilaria Alpi per tutti gli studenti  e mette in parallelo i contenuti più importanti della meccanica agli attrezzi più famosi della giocoleria rispondendo a domande disciplinari e non: insomma fare arte con le leggi della fisica che  la influenzano mette a confronto  gli attrezzi del giocoliere come  palline, clave, cerchi, mattoni da giocoliere, monociclo e diablo, ed i contenuti disciplinari come  l’equilibrio, il moto parabolico, la caduta libera, la rappresentazione matematica. Fisica Sognante è stata ospite, tra l’altro, di: Festival della Scienza di Genova, Festival della Mente di Sarzana, La Scienza in piazza di Bologna, L’Isola di Einstein sul lago Trasimeno, Festival della Scienza di Bergamo, i festeggiamenti per i 150’anni d’Italia, i festeggiamenti per il semestre di presidenza italiana dell’Europa, la rassegna teatrale Teatri di Pianura, l’open-day del Centro Comunitario di Ricerca di Ispra, il convegno nazionale dell’Associazione italiana per l’Insegnamento della Fisica (AIF), la Scuola di formazione per le olimpiadi della fisica OLIFIS, le Olimpiadi della matematica Kangarou, le Giornate della fisica a Mirabilandia, La grande festa della matematica di Riccione (Oltremare), il Convegno nazionale di didattica della matematica di Castel san Pietro Terme, Matematicando: convegno di matematica a Locarno, Il viaggiatore scientifico dell’alta scuola pedagogica di Locarno e decine e decine tra scuole, istituti, università ed inoltre  è stato “adottato” dall’AIF ed oggi è ospite anche del dominio UNIBO.

Un fisico, come spiega Benuzzi, è un bimbo cresciuto che cerca risposte strutturate.L’evoluzione dei giochi testimonia l’evoluzione del genere umano e l’adeguarsi del nostro corpo ad ambienti sempre più complessi.Se il gioco è l’attività principe per imparare ,cioè per permettere al nostro corpo di impadronirsi di nuove capacità, quando si tratta di capacità così complesse come la Fisica ,allora quale strumento migliore per chi ha il gusto della scoperta, quello della Fisica sognante e pensare appunto che sia proprio la Fisica a far divertire e sognare.

Brigida Abate

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code