Home AGENDA Cervinara | Finalmente lo stadio intitolato a Roberto Cioffi
0

Cervinara | Finalmente lo stadio intitolato a Roberto Cioffi

0

Correva l’anno 1976. Dall’Archivio privato della famiglia Cioffi, riportiamo un articolo pubblicato su Goal Alè Avellino diretto da Carmine Pericolo e Leondino Pescatore, a pag. 31.

Nella pubblicazione troviamo “Cervinara sulla cresta dell’onda: la promozione è una certezza”  corredato da una bella foto del comm. Roberto Cioffi, storico presidente della compagine cervinarese che, per moltissimi anni, ha guidato la squadra cittadina, ottenendo buoni piazzamenti e dando molte soddisfazioni ai tifosi cervinaresi che, già in quegli anni, seguivano la squadra in tutta la regione.

Don Tutto, così era appellato amichevolmente, con grandi sacrifici, soprattutto personali, ha guidato la società e ha dato la possibilità anche a molti giovani di giocare nel proprio paese. Ricordiamo tra questi lo storico portiere Armando Luongo, i cugini Angelantonio e Nonnò Starace, Joe Pizza, Pasquale Taddeo, Mario Napolitano, Aldo Befi, Peppe Valente, Antonio Mastantuoni, Gennaro e Carlo Falzarano, Ciccio Zipete, Gigetto Taddeo, Gigetto Cioffi, Franco Pitaniello, oggi giornalista della nostra testata, e tantissimi altri che sono cresciuti, calcisticamente e nella vita, anche grazie a don Roberto.

E’ di queste ore la notizia dell’intitolazione, da parte dell’Amministrazione comunale, dello stadio alla memoria del “presidentissimo” commendatore.

Oggi, lo stadio cittadino è conosciuto con il nome Canada perchè, dopo il sisma del 1980 che colpì l’Irpinia, gli emigranti canadesi fecero una raccolta fondi proprio per ristrutturare lo stadio comunale. In verità, già in quell’occasione, l’intitolazione doveva essere fatta.

Oggi, a distanza di 37 anni dalla morte di Roberto Cioffi, la comunità cervinarese porrà rimedio, finalmente, ad una svista che per troppi anni non è stata digerita dai tantissimi tifosi e calciatori che al commendatore devono tanto.

Angelo Marchese

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code