Home AGENDA Christian Cambareri scrive ai Prefetti: Ferrovia, situazione insostenibile
0

Christian Cambareri scrive ai Prefetti: Ferrovia, situazione insostenibile

0

A

Sua Eccellezza Paola Galeone Prefetto di Benevento

Sua Eccellenza Carlo Sessa Prefetto di Avellino

p.c. Amministratore Unico Eav Umberto De Gregorio

Oggetto: Continui disagi sulla tratta Ferroviaria Benevento-Napoli via Valle Caudina

Eccellentissimo Prefetto,
sono Christian Cambareri, nato il primo agosto 1994 a Telese Terme (Bn) e residente in Viale Mellusi a Benevento.

Mi permetto di scriverle in qualità di consigliere comunale di Cervinara (Av) capogruppo di Rinascimento – Vittorio Sgarbi per segnalarle i gravi e continui disagi che viaggiatori e pendolari della linea Benevento-Napoli via Valle Caudina sono costretti ogni giorno a subire. Indirizzo la presente a entrambi i signori Prefetti delle province di Avellino e Benevento perché il tragitto della linea, gestita da MetroCampania Nordest del Gruppo Eav, interessa sia i Comuni della provincia sannita che irpina.

Nonostante l’inaugurazione dei due nuovi treni, ritardi dei convogli, cancellazione dei viaggi, ridicoli e antiquati trasbordi con gli autobus accadono tutti i giorni.
Non è giusto che pendolari e cittadini debbano subire il continuo calvario che quotidianamente sono costretti a vivere sulla propria pelle.

Serve una svolta. E non bastano gli annunci che, periodicamente, arrivano dall’Eav e dalla Regione Campania.

Chiedo, pertanto, un Suo interessamento affinché la questione dei pendolari (i quali si sono costituiti anche in un comitato di “Pendolari disagiati”) arrivi finalmente sui tavoli istituzionali e si possano trovare soluzioni umane.
Non è ammissibile che nel 2017 cittadini italiani debbano viaggiare in condizioni critiche. Basti pensare, ad esempio, che pochi giorni fa alcuni siti locali (come il caudino.it) hanno pubblicato foto di viaggiatori seduti a terra perché i treni erano stracolmi con pochi convogli. Cosa bisogna aspettare ancora?

Sono fermamente convinto che le condizioni dei viaggiatori riguardino soprattutto l’ordine pubblico.

Ecco perché chiedo che la sua Persona Illustrissima possa interessarsene al più presto. Colgo l’occasione per salutarla con cordialità, restando a sua completa disposizione.

Cervinara, 2 maggio 2017

In fede

Christian Cambareri

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code