Home #artedimezzo Cervinarte e #artedimezzo: un binomio per l’arte caudina.
0

Cervinarte e #artedimezzo: un binomio per l’arte caudina.

0

cervinarte@artedimezzoIl festival culturale della Pro Loco di Cervinara “A.Renna” animerà la scena caudina dal 4 al 16 Settembre. In cartellone eventi di arte contemporanea, letteratura, teatro, comunicazione e meeting tematici incontrano il progetto #artedimezzo. Co-finanziato a valere del Bando Funder35 e dalla Fondazione con il Sud, il progetto premia l’A.P.S. SannioIrpina Lab e tutto il suo staff. Tra gli ospiti del festival: Maurizio De Giovanni, gli artisti Eugenio Giliberti e Arcangelo, il fotografo Ugo Pons Salabelle, e il Direttore della Fondazione Real Sito di Carditello Angela Tecce. Il festival, diretto da Alessandro Carofano e patrocinato dal Comune di Cervinara, si struttura su una grande rete associativa. Da questo nasce la collaborazione con l’APS SannioIrpinia Lab e il progetto #artedimezzo. Una fusione facilitata dalla grande armonia di intenti che unisce le due imprese culturali . #artedimezzo, come il festival cervinarese, mira alla promozione di realtà artistiche locali. Rispettando la mission delle due proposte culturali, per il cartellone eventi #artedimezzo curerà tre importanti aspetti che caratterizzeranno particolarmente la kermesse.

Il teatro: con la partecipazione di Airolandia porterà in scena nel suggestivo Borgo Castello lo spettacolo “I miei burattini” diretto da Pino Carbone. Un viaggio alla riscoperta dei personaggi che accompagnano Pinocchio nell’immaginario di Collodi. Ritroveremo il Gatto e la Volpe, la Fata Turchina e Geppetto inquadrati, abilmente, in un’altra prospettiva, nuova e disarmante.

cartellone-cervinarteLa street art: con l’intervento di Domenico NAF-MK Tirino. L’artista caudino, già impegnato sul territorio per riqualificare l’architettura con interventi di pittura muraria, sbarca a Cervinara in località Ioffredo. Il vuoto architettonico lasciato dopo la tragedia dell’alluvione del 1999, verrà colmato dalla spinta innovativa e intellettuale che solo l’esercizio dell’artista riesce a proporre.

Fotografia e comunicazione: durante il festival e, in particolare, durante gli eventi di #artedimezzo i due fotografi caudini Vincenzo De Lucia e Maria Teresa Iannucci proporranno un racconto del festival. L’occhio attento si soffermerà sulle performance artistiche ma anche sul pubblico, sulla platea che assiste agli eventi. Un reportage people che vuole raccontare l’evento culturale ma riflesso negli occhi di chi applaude, il pubblico.

#artedimezzo con la direzione artistica del Maestro Erasmo Petringa e la collaborazione tecnica e media di UserTv, completa e arricchisce l’offerta artistica e culturale del festival cervinarese. Soddisfa pienamente il mandato di Funder35 con questa collaborazione che accompagnerà l’intera Valle Caudina per due settimane piene di sorprese.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code