Home AGENDA AIA Avellino. 12 arbitri associati a livello nazionale.
0

AIA Avellino. 12 arbitri associati a livello nazionale.

0

L’annata della sezione di Avellino si conclude con la tradizionale cena di gala dove vengono festeggiate le risultanze della stagione. Come di consueto, tanti gli ospiti che partecipato alla serata: a fare gli onori di casa il presidente Saverio Zaccaria, che ha ringraziato tutti gli associati per l’impegno profuso, e li ha spronati a raggiungere altri traguardi ancora più ambiziosi, celebrando inoltre le promozioni ai ruoli nazionali di Palmieri, Gallo, De Girolamo e Pecora. La sezione di Avellino vanterà 12 associati a livello nazionale il prossimo anno: Della Vecchia e Spiniello assistenti alla CAN PRO; alla CAN D Domenico de Girolamo e Festa, arbitri, e Lippiello, Picariello, Gallo e Giovanni de Girolamo, assistenti; alla CAI Palmieri, arbitro, Pecora e Ruggiero, osservatori; Galasso alla CAN del calcio a 5. Sono intervenuti il presidente del CRA Virginio Quartuccio, il quale ha sottolineato l’enorme lavoro alla base che porta poi ad avere ottime risultanze in regione che si traducono in promozioni a livello nazionale; il commissario del CR Campania sen. Cosimo Sibilia, che ha evidenziato il lavoro notevole del suo team relativo alla regolarizzazione dei campionati in Campania, e al grande rapporto di collaborazione con gli arbitri; e il vice-presidente dell’AIA Narciso Pisacreta, che come sempre ha tenuto un discorso motivazionale per gli arbitri, sottolineando come con il lavoro e con il sacrificio si possono raggiungere grandi risultati, e di essere sempre fieri di ciò che si raggiunge. Presenti, oltre gli ospiti citati, i nuovi componenti della CAN D, Giancarlo Rubino, della CAI, Paolo Gregoroni, alcuni componenti del CRA e una delegazione del CP Avellino della FIGC. La serata si e conclusa con il consueto taglio della torta dei neo promossi, con l’auspicio che nei prossimi anni si possano ripetere e aggiungere altri traguardi più prestigiosi.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code