Home AGENDA Studenti e bullismo in rete
0

Studenti e bullismo in rete

0

Rischi del web e cyberbullismo: incontro Polizia Postale al Liceo Fermi

Il dirigente scolastico Giulio De Cunto ha reso possibile l’incontro di oggi su cyberbullismo, navigazione sicura e grooming (adescamento online).
Gli alunni del Liceo “E.Fermi” sono stati protagonisti di una lezione ricca di spunti tenuta dal Sovrintendente della Polizia Postale Dott. Francesco Visalli e dall’ Ass.Capo Emidio Ventura.
Un incontro ricco di scambi e domande durante il quale alcuni filmati, realizzati dalla Polizia Postale, hanno mostrato i vari pericoli cui possono andare incontro i giovani frequentando le chat e navigando su internet.
Una convenzione tra il MIUR e la Polizia di Stato, nell’ambito di #unaVitadaSocial, rende possibile questo tipo di incontri ed ha come obiettivo quello di aiutare i giovani tra i 14 e i 19 anni a navigare con consapevolezza e in modo piu’ sicuro.
Una Vita da Social è un progetto itinerante sviluppato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il MIUR e cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito delle iniziative di Generazioni Connesse. L’iniziativa ha la sua pagina Facebook UnaVitadaSocial.
Un’azione comune fra scuola e forze dell’ordine può fare in modo di informare gli studenti della gravità del fenomeno sociale cyberbullismo,educare gli studenti, potenziare e incrementare le competenza civico-sociali e comunicative.
Obiettivo delle attività di formazione è insegnare ai ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e della community online senza correre rischi connessi al cyberbullismo, alla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé e per gli altri.
Il liceo “E. Fermi”, insieme ad altri 3 licei di Benevento e provincia e’ protagonista anche del Progetto “Giovane-Scuola/Scuola-Giovane” la cui finalità principale e’ la diffusione della legalità.
L’ impegno e la sinergia tra le istituzioni, come si è evinto sia dai dati presentati dalla Polizia Postale che dall’Osservatorio Regionale sul fenomeno del bullismo, hanno già ottenuto molti successi con la loro attività e continuano con questo tipo di iniziative a combattere il fenomeno del cyberbullismo.

Maria De Lucia

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code