Home ARTICOLI Il cervinarese Oronzo Ricci in mostra a Firenze.
0

Il cervinarese Oronzo Ricci in mostra a Firenze.

0

Il prossimo 29 marzo a Firenze, Palazzo Bastogi, sarà inaugurata la mostra “Tensioni – Distensioni” del nostro carissimo concittadino Oronzo RicciVittoria Angela Romei, artista e moglie del maestro cervinarese.

Oronzo Luciano Vittorio Ricci è nato a Cervinara alla frazione Valle e si è trasferito, da anni, in Toscana dove lavora e ha messo su famiglia. Prima di lasciare la frazione Valle, aveva conseguito il diploma al liceo artistico di Benevento,  per poi frequentare prima l’Accademia delle Belle Arti fiorentina e successivamente il Conservatorio per il corso di flauto. Per soddisfare, infine, la sua vocazione artistica si era dato alla pittura che, oggi, pratica magistralmente con molte soddisfazioni. Ha ricevuto, durante la sua lunga carriera artistica, molti riconoscimenti dal mondo artistico italiano e straniero. Molte sono state le sue mostre in giro per l’Italia e l’Europa ed oggi viene definito dai critici “un genio, che si identifica ed eccelle in diverse arti”.

In pittura, poi, ha creato “Il distruttivismo”, una corrente che risale agli anni ’80 e consiste nella rappresentazione dello “spazio nel quale”, però, “gli oggetti non ci sono”.

Oltre la pittura e la musica ha scritto diversi libri che ha firmato con l’eteronimo Vladimir Swarovski. Nella veste di scrittore, poi, ha inventato la pigheologia, che è “l’arte di individuare la personalità di una donna dalla forma delle natiche”. Ha pubblicato, ultimamente, per l’editore Melattini,  A fior di labbra” non tutto ma quasi tutto sul bacio, del quale ricostruisce la storia partendo dalla nascita e raccontando singolari curiosità “sulla più dolce delle tenerezze”. Il bacio e la festa S. Valentino vanno a braccetto e di essa Swarovski racconta la nascita e perché si celebra il 14 febbraio. 

Una delle sue citazioni preferite è: La regola senza la regola è la buona regola.

Ad Maiora Maestro!!!

(Red)

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code