Home ARTICOLI CAPITAN DEL GIACCO GUIDA ALLA VITTORIA LA SQUADRA
0

CAPITAN DEL GIACCO GUIDA ALLA VITTORIA LA SQUADRA

0

UNDER 19 MASCHILE.
Partita dai due volti per la Volleynsieme Sportland, che vince in casa contro un avversario non irresistibile. Primo set molto ben giocato dai padroni di casa che tengono bene il campo e usano la testa per mettere la palla a terra nel campo degli avversari, pochi errori grossolani e la sicurezza mostrata dal capitano , trasmessa a tutto il gruppo sono gli elementi che emergono nella vittoria del set per 25 a 17. Secondo set che pare essere più equilibrato, il Benevento volley infila una serie positiva di punti che stronca i padroni di casa, costretti ad inseguire e alla fine si arrendono sul 24-26. Terzo set e le cose sembrano cambiare quel tanto che basta per cercare di raccogliere i tre punti in casa, infatti i caudini riescono a vincere per 25 a 21. Si va sul due a uno e invece di chiudere i giochi il sestetto di coach Mauriello si inabissa nella più totale apatia, commettendo errori e banalità, ed il parziale scivola via a favore del Benevento per 25-20. Quinto ed ultimo set, vince chi commette meno errori e finalmente grazie al centrale Cantone e lo schiacciatore Mercaldo, attento anche in fase di difesa, i ragazzi di Montesarchio riescono a vincere la gara per 15 a 11. A fine gara le dichiarazioni del capitano Del Giacco Antonio : “ Siamo una squadra giovane , molti di noi sono alla prima esperienza in un campionato FIPAV, non ancora abbiamo la mentalità giusta per chiudere le partite senza soffrire, sapevamo che la sfida sarebbe stata diversa dal netto 3 a 0 dell’ andata, purtroppo causa di questo risultato, anche se positivo, sono le numerose assenze che ci sono state sia questa sera in partita e sia durante la settimana negli allenamenti. Abbiamo sofferto nei due set persi per errori che potevamo evitare e per il nervosismo che si crea quando non riusciamo ad imporre il nostro gioco, serve essere pazienti e gestire i momenti difficili durante la gara .La strada è quella giusta, bisogna continuare a lavorare intensamente negli allenamenti se vogliamo imparare qualcosa di positivo e dare un seguito importante a questo progetto.”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code