Home ARTICOLI Una storia a lieto fine nei cieli caudini.
0

Una storia a lieto fine nei cieli caudini.

0
Un gabbiano ferito ospite del Giardino Segreto di Airola.
Il Giardino Segreto protagonista di un storia che sarà sicuramente a lieto fine.
Un privato trova un gabbiano malaticcio all’interno del proprio giardino. chiama gli organi preposti  che  gli consigliano di lasciarlo sul posto. Ma per paura dei gatti, decide di non seguire quelle indicazioni e chiama il Giardino Segreto;
In un primo momento non riesce a contattare Giovanni Ianniello, l’ideatore di questo paradiso caudino, ma con l’aiuto dei vigili urbani di Airola lo porta direttamente al Parco. Giovanni si prende subito cura dello spaesato volatile, mettendolo al sicuro in una delle sue grandi voliere e fornendogli una dieta equilibrata adatta alla sua specie.
Ora sta meglio ed ha ricominciato a fare dei piccoli voli. Appena sarà completamente guarito sarà liberato.
Non è la prima volta che in Valle Caudina si vedono dei gabbiani volare…ma il giovane uccello può ritenersi fortunato, perché è capitato in buone mani, e presto potrà riprendere le sue acrobazie aeree ammirando dall’alto lo splendido Parco caudino.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code