Home SPORT Panchine roventi
0

Panchine roventi

0

Il girone C, del campionato di promozione, quest’anno, è diventato l’incubo degli allenatori. Ad eccezione delle squadre con una classifica solida, tutti temono il lunedì, perché all’improvviso possono trovarsi disoccupati. La settimana scorsa è toccato a Mr Marinaccio dell’Ariano, che è stato sollevato dall’incarico dopo la sconfitta interna con la Bisaccese. Un addio al cianuro, quello del Mr beffato, tra scontri e minaccia di querele. La squadra del Tricolle non ha ancora scelto il tecnico, sembra, dalle voci, che la lotta sia tra Mr Bozzi e Mr Spica, anche se un terzo incomodo, ancora sconosciuto, potrebbe spuntarla. Ancora 24 ore e sapremo.
L’Accadia del Presidente De Rosa, dopo aver dato un frettoloso benservito a Mr Natale, si affida al sannita Peppe Rivellini, ma nelle poche gare disputate non è riuscito a dare una giusta dimensione alla squadra pugliese, anzi, come punti ha addirittura fatto peggio  del predecessore. Al capezzale dell’Accadia da oggi è arrivato Gaetano Fasano, ex tecnico del Guardia, dove ha ben fatto sfiorando nel primo anno l’Eccellenza, mentre nella passata stagione, complice la crisi economica della società, non è riuscito a ripetersi. Ora si spera che, grazie all’imminente riapertura del mercato con qualche acquisto di spessore, si possa risalire ma Mr Fasano ha un compito molto difficile.

Salgono a sette i cambi in appena undici giornate, si può capire che allenare nel girone C di promozione è difficile con o senza sponsor, perché alla fine i verdetti li sentenzia il campo e non il portafoglio.

Franco Pitaniello

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code